Smile 2.0

A Brindisi i giovani del tennis europeo: presentato il Torneo Internazionale Under 14

A Brindisi i giovani del tennis europeo: presentato il Torneo Internazionale Under 14

Pubblicato il 29/04/2017

Il Circolo Tennis Brindisi ha presentato questa mattina nella sala stampa del sodalizio brindisino il “Torneo Internazionale Under 14 Maschile e Femminile”, in programma a partire da oggi, sabato 29 aprile, fino al 6 maggio prossimo. All’incontro hanno preso parte tutti i consiglieri del circolo, il presidente, Angelo Argentieri, il direttore sportivo e del torneo, Carlo Faccini, il sindaco di Brindisi, Angela Carluccio, il presidente della FIT Puglia, Francesco Mantegazza, i consiglieri nazionali della FIT, Isidoro Alvisi e Donato Calabrese.

Oltre 100 sono i giovani atleti italiani e stranieri provenienti dai più importanti circuiti tennistici d’Europa e considerati attualmente future promesse del tennis mondiale. Diverse le delegazioni straniere ospitate, tra le quali: Belgio, Spagna, Olanda, Polonia, Francia. Agli incontri di qualificazione nelle giornate di oggi e domani (29 e 30 aprile) seguirà, lunedì 1 maggio, l’inizio dei main draw (tabelloni principali) di singolare maschile e femminile cui accederanno 32 ragazzi e 32 ragazze per un totale di 64 giocatori in gara. Gli stessi che, dal 2 al 4 maggio, contestualmente agli incontri “uno contro uno”, si sfideranno nei tabelloni di doppio maschile e femminile. Previsti nelle giornate di venerdì 5 e sabato 6 maggio gli incontri di semifinale e finale cui seguirà la cerimonia di premiazione.

«Ospitiamo il Torneo internazionale Under 14 – ha detto Carlo Faccini, direttore sportivo del C.T. Brindisi e del torneo – per il sesto anno consecutivo. Lo facciamo con la passione di sempre e con l’obiettivo di far capire ai nostri allievi, e a tutti coloro che sono qui, che cos’è il sacrificio a 13/14 anni, quell’età che è la più importante per avviare il proprio cammino nel tennis che conta. È una manifestazione questa che riteniamo molto importante per il nostro Circolo, anche ai fini di quella che è l’attività che quotidianamente si svolge all’interno della scuola tennis, oggi tra le più importanti di Italia. La stessa che è per noi motivo di orgoglio potendo contare sulla partecipazione di tanti giovani che imparano a crescere attraverso questo sport meraviglioso anche se difficile e complicato».

«Porgo il mio più cordiale saluto – ha continuato Angelo Argentieri, presidente del C.T. Brindisi – a tutti i partecipanti a questo prestigioso Torneo Internazionale che, a nome dell’intero consiglio direttivo e di tutti i soci, sono lieto di ospitare per la sesta volta nel nostro sodalizio. Questo evento rappresenta una occasione di grande visibilità non solo per il circolo, ma per l’intera città. Da qui ai prossimi giorni avremo la possibilità di veder giocare tanti giovani di talento che, ritengo, un giorno possano essere apprezzati in campo mondiale arrivando a calcare i campi del Foro Italico, di Wimbledon, del Roland Garros. Ringrazio tutti gli sponsor che sensibilmente ci hanno aiutato a realizzare questa manifestazione. In bocca al lupo a tutti».

«È con grande emozione – ha affermato Angela Carluccio, sindaco di Brindisiche porto il saluto di tutta l’Amministrazione comunale. Diamo il via con grande entusiasmo a questo evento, giunto alla sua sesta edizione. Siamo orgogliosi di poter contare su quella che oggi rappresenta per la città una vera e propria istituzione: il Circolo è un contenitore importante, spazio di aggregazione per tantissimi ragazzi che hanno l’opportunità di socializzare, svolgendo diverse attività sportive e dando voce a quelle che magari sono particolari ambizioni agonistiche. Mi fa piacere leggere della partecipazione al torneo di tre ragazze di Brindisi e sono convinta che si lavorerà per continuare ad essere una prestigiosa ‘vetrina dello sport’ non solo per la città di Brindisi, ma per tutte le altre realtà che sono al di là del nostro territorio».

Ha poi preso la parola Francesco Mantegazza, presidente del Comitato Regionale FIT Puglia: «è un grande piacere ritornare al Circolo Tennis di Brindisi. A nome dell’intero Comitato Regionale, qui anche rappresentato da Enzo Sferra, porgo i miei più cordiali saluti e ringrazio il Circolo per l’organizzazione di questo torneo e di tutta l’attività che viene svolta a livello regionale. Siamo a supporto dei sodalizi e credo che quello di Brindisi rappresenti davvero un punto di riferimento per la crescita di tutto il movimento pugliese. In bocca al lupo per la riuscita del torneo».

È stata la volta di Donato Calabrese, consigliere nazionale FIT: «sono commosso si essere qui oggi. Sono vent’anni che con gli amici di Brindisi organizziamo eventi sportivi a tutti i livelli. Il torneo under 14 è una vetrina importantissima nel tennis nazionale ed internazionale in un sodalizio che fa dell’organizzazione, della fattibilità, dell’impegno e della professionalità le sue armi migliori. In bocca al lupo a tutti i partecipanti e al Circolo Tennis in maniera particolare».

«Ringrazio il Circolo per l’invito – ha concluso Isidoro Alvisi, consigliere nazionale FIT -. Il Torneo Internazionale, assegnato da Tennis Europe, è tra i più importanti del circuito internazionale giovanile, nonché particolarmente interessante dal punto di vista tecnico perché coinvolge i migliori under 14 del Continente. Ritengo questo un grande club e quando mi si dice che i giovani ospitati arriveranno un giorno a calcare i grandi campi da gioco, non posso non rispondere che intanto, oggi, devono essere davvero onorati di calcare i campi del CT Brindisi. Lo stesso che, non dimentichiamo, ha dato i natali ‘sportivi’ a Flavia Pennetta, ha accolto sui propri campi giocatrici del calibro di Serena Williams. Siamo sicuri che si continuerà a far bene nell’ambito della promozione del tennis, mantenendo quello che è il tradizionale prestigio del sodalizio a livello nazionale ed internazionale».



instagram

Something is wrong.
Instagram token error.
Load More

twitter

Contatti

Via Osanna, 69
72100 - Brindisi

E-Mail:
info@smileduepuntozero.it

Telefono:
0831 568401